Home » Albese corre e pedala nel ricordo di Fabio Casartelli

Albese corre e pedala nel ricordo di Fabio Casartelli

All’appuntamento di domenica 15 luglio prenderà parte anche il podista Stefano Molteni che percorrerà il percorso lungo dedicato ai ciclisti (114 km). Ultimi giorni per iscriversi a Mediofondo e Pedalata Ecologica

07 luglio 2018

Ancora pochi giorni di attesa e poi Albese con Cassano (CO) ospiterà la ventesima edizione della Mediofondo, in programma il 15 luglio, nel ricordo dell’atleta di casa Fabio Casartelli. Sono trascorsi quasi 23 anni da quel tragico 18 luglio 1995, quando una caduta lungo la discesa del Colle di Portet-d’Aspet, durante la 15ª tappa dell’edizione numero 82 del Tour de France, costò la vita al campione albesino, nella cui breve carriera brilla la medaglia d’oro olimpica a Barcellona 1992.

Un’intera comunità si mobilita annualmente per far sì che le gesta di Casartelli, unite al suo sorriso e alla sua generosità al servizio di tutti, non siano mai dimenticate. Tra i tanti, si fa notare il modo in cui il 50enne podista albesino Stefano Molteni ricorderà Fabio, percorrendo una personale maratona in corrispondenza del percorso lungo, caratterizzato da 114 suggestivi km nell’entroterra comasco che includono le due storiche salite del Giro di Lombardia, quella dal Bellagio al Ghisallo e il Muro di Sormano. La partenza di Molteni è prevista per il sabato che precede l’evento e il podista giungerà sul traguardo il giorno seguente assieme alla festante carovana di ciclisti e famiglie che coloreranno la “Fabio Casartelli” 2018.

“È un piacere ed un onore per me correre nel ricordo di Fabio. Si tratta di un piccolo gesto che intendo dedicare ai parenti del nostro sfortunato campione e alla Fondazione a lui intitolata che tanto si prodiga affinché il suo ricordo brilli per sempre. Quanto alla corsa, il mio personale obiettivo è di giungere al traguardo prima dell’ultimo ciclista. Sarebbe un bel successo considerate le asperità del percorso lungo”, afferma Molteni.

Lo spirito della Mediofondo e della Pedalata Ecologica in ricordo di Fabio Casartelli sarà come di consueto quello di vivere una giornata in compagnia e spensieratezza in sella. Oltre ai singoli atleti, l’appuntamento sarà animato dai numerosi e colorati team. Per le iscrizioni collettive, il presidente delle squadre dovrà compilare il modulo di iscrizione dedicato (clicca qui). Il costo è di 40 € sino al 14 luglio, 50 € il 15 luglio (clicca qui per tutti i dettagli). Le quote comprendono pacco gara, assistenza meccanica e medico-sanitaria, il buono consumazione per il pasta-party e la copertura assicurativa.