Home » Pronti, via! Albese è in sella per la "Fabio Casartelli" 2018

Pronti, via! Albese è in sella per la "Fabio Casartelli" 2018

23 settembre 2018

Alle 7.30 in punto si è abbassata la bandiera a scacchi facendo tornare a galla mille ricordi. Per il ventesimo anno di fila Albese con Cassano, il paesino dell’Alta Brianza che diede i natali a Fabio Casartelli, ha ricordato pedalando il suo giovane e sfortunato campione olimpico deceduto nel 1995 a seguito di una tragica caduta sulla discesa del Col de Portet-d’Aspet.

Intorno ai suoi familiari, oltre 500 cicloamatori hanno affrontato una giornata fatta per stare insieme più che per competere, pur riservando a chi a voglia di misurarsi le sfide cronometrate del Ghisallo e del Sormano. È questo il modo più semplice e più vero per tenere viva la memoria di un ragazzo che avrebbe meritato maggiore fortuna: la Fondazione Casartelli lavora per questo: Fabio non c’è più ma il suo ricordo è sempre qui, in mezzo alla gente che ama la bici come la amava lui.